Skip to content
Close
Hit enter to search or ESC to close

FAKE! Workshop sul falso documentario

a cura di Scuola Fuorinorma / Canecapovolto

Da oltre 100 anni – in pratica da quando esiste – osserviamo come il Cinema sia nato sotto il segno di una fatale contaminazione tra realtà e finzione.
Tutto questo ha costituito le premesse del Cinema di propaganda e del Mondo Movies degli anni ’60, ma c’è da dire che ogni documentario si basa sulla progettazione e costruzione di buona parte degli eventi che saranno filmati e considerati poi “reali” o veritieri dagli spettatori.

L’obiettivo di Fake! è quello di realizzare un breve documentario basato su un evento o un fatto di cronaca avvenuto proprio a Noto negli anni ’80 e poi dimenticato da tutti.

Obiettivo del workshop è affrontare in maniera ludica gli aspetti tecnici, psicologici ed etici della “Costruzione della Realtà” utilizzando interviste, ricostruzioni, materiale di repertorio e soprattutto l’arma dell’immaginazione.

 

 

INFO

FAKE! Workshop sul falso documentario

Quando: 15-16-17 dicembre 2017 / h.10:00
Dove: C.U.M.O. (Palazzo Giavanti, via Santa Sofia n° 78)
Costo:  100,00
Iscrizione online entro il 10 dicembre 2017 o esaurimento posti.

Docente

Alessandro Aiello

Nato a Catania nel 1961, dove vive e lavora, è autore di video di ricerca, documentari, drammi radiofonici, opere audio, collages su carta.
Nel 1992 fonda con Enrico Aresu il gruppo, e poi associazione culturale, canecapovolto.
Dal 1998 al 2000 cura la Sezione Radiodrammi all’interno del Festival Internazionale di Cinema “L’Immagine Leggera” a Palermo.
Nel 2003 fonda con Giuseppe Di Maio l’Associazione Documenta/Osservatorio Tradizioni Popolari.
Co-fondatore della Rassegna audio-video non fiction “La paura mangia l’anima”.
Dal 2007 al 2010 è docente presso l’Accademia di Belle Arti di Catania e dal 2013 presso l’Accademia di Belle Arti di Palermo.

 

Scuola FuoriNorma proviene dal percorso di ricerca indipendente che canecapovolto ha disegnato nel corso della sua esperienza nel cinema sperimentale e, parallelamente, nell’arte contemporanea.

Sulla scia delle proposte didattiche che il collettivo elabora e realizza già da anni (ad es. seminari, corsi e workshop negli ambiti del montaggio audio e video, microeditoria, tecnologie digitali, ecc.), la Scuola adotta uno sguardo problematico alla formazione e promuove un approccio più consapevole e indipendente al mondo della creazione artistica, dove il tema della auto-gestione (dalla produzione alla promozione) assume un ruolo sempre più importante.

Scuola FuoriNorma  intende conoscenze, saperi e metodi didattici come frutto di una ricerca continua ed ‘esperienziale’, esito di un processo di indagine trasversale rispetto alle discipline, ai mezzi, agli strumenti e ai linguaggi del contemporaneo.

La Scuola è supportata dalla presenza attiva di Claudio Cocuzza per la comunicazione e di Alessandra Ferlito per la complicità curatoriale.

 

Categorized: workshop 2017