Skip to content
Close
Hit enter to search or ESC to close

Un cinema per Noto

Le opportunità offerte dalla nuova legge sul cinema per il recupero del cinema Benso.

Il 13 Aprile 2017 alle ore 17,00 presso la Sala Dante del Teatro di Noto ci sarà un pubblico incontro,organizzato dalle Associazioni Sciami e Frameoff in collaborazione con il Comune di Noto.
Introdurrà l’incontro la Dott.ssa Alice Finocchiaro, Dottoressa in Scienze dell’Architettura e dell’Ingegneria Edile all’Università di Siracusa con la sua ricerca storica-architettonica sul Cinema Benso.

Saranno presenti il  Sindaco Corrado Bonfanti, l’Assessore alla cultura Sabina Pangallo e il Direttore della Fondazione Cineteca di Bologna Gianluca Farinelli, per informare I cittadini delle concrete possibilità per il recupero e restauro del Cinema Benso, offerte dalla nuova legge sul Cinema.

La Cineteca di Bologna è una delle più importanti cineteche europee. Nel 2012 si è trasformata in Fondazione ed è un centro riconosciuto internazionalmente come luogo di conservazione archivistica e di restauro, di promozione e diffusione del cinema e dell’audiovisivo, di formazione, di ricerca, di produzione editoriale.

La presenza del Direttore della Fondazione Gianluca Farinelli a Noto rappresenta quindi un omaggio e un concreto supporto di conoscenza ed esperienza per la nostra città, una occasione da non perdere per gli amanti del cinema e per tutti i cittadini che da anni sperano nella riapertura del Cinema Benso, sala cinematografica storica che appartiene alla vita e al cuore dei netini.

La nuova legge sul cinema del 14 Novembre 2016 n. 220 voluta dal Ministro Franceschini, prevede un Piano straordinario fino a 120 milioni di euro in cinque anni (dal 2017 al 202) per riattivare le sale chiuse e aprirne di nuove.

Una opportunità per un progetto possibile.

Ass. Frameoff
Ass. Sciami

Categorized: News, Varie